Senti la città_in Corvetto presso l’associazione Lorenzo Furfari

Questa settimana il laboratorio “Senti la città” si sposta in Corvetto. L’attività sarà organizzata in collaborazione con l’associazione Lorenzo Furfari il sabato 21 / 04 dalle ore 16:00 alle 19:00 nello studio di registrazione in via Oglio 21.

Questa volta creeremo i suoni per la collonna sonora per il video con le animazioni fatte durante il laboratorio “Flip & Lines”  tenutosi alla libreria “Punta alla luna”.

L’iniziativa fa parte di Lacittàintorno, il programma triennale intersettoriale di Fondazione Cariplo, dedicato alla rigenerazione urbana e volto a trasformare le periferie, a partire da Milano, in luoghi di aggregazione sociale.#lacittaintorno #conFondazioneCariplo #arkipelag #associazioneLorenzoFurfari #sentilacittà.

Età minima 6 anni
N. massimo di partecipanti: 20
Partecipazione gratuita.
Per iscrizioni:
info@lorenzofurfari.it

 

Advertisements

Senti la città ! alla scuola media Trevisani – Scaetta_Grazie!

This slideshow requires JavaScript.

 

Martedi 10 / 04 siamo stati accolti nella scuola media con indirizzo musicale Trevisani-Scaetta per il laboratorio “Senti la città”.

Ringraziamo Sonomusica per la preziosa collaborazione e i ragazzi che hanno suonato i loro strumenti regalandoci dei momenti molto emozionanti!

L’attività fà parte di Lacittàintorno, programma di Fondazione Cariplo che mette al centro le comunità e le reti locali nei quartieri “intorno”.

 

Senti la città_laboratorio di suoni animati presso la scuola media Trevisani-Scaetta

Il 10 / 04 dalle ore 15:00 alle 17:00 il laboratorio “Senti la città” sarà ospitato nella scuola secondaria di I° con indirizzo musicale Trevisani-Scaetta in Via Cesalpino 40. Durante il laboratorio avremo modo di partecipare alle prove di orchestra degli alluni della scuola. I suoni campionati saranno poi elaborati in una sessione di sound design in collaborazione con l’associazione Sonomusica.

L’attività fà parte di Lacittàintorno, programma di Fondazione Cariplo che mette al centro le comunità e le reti locali nei quartieri “intorno”.