6 – 7 Settembre_Flip & Lines_Workshop di disegno animato

Per iscrizioni clicca qui

Flip&Lines propone una sperimentazione inedita fra analogico e digitale, disegnando ogni fotogramma a mano. Durante il workshop i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare il programma di animazione collaborativa Lines, sviluppato dal ricercatore canadese Simon Drouin. Il metodo “frame by frame” è stato utilizzato e perfezionato da Norman McLaren in molti dei suoi film, per esempio in “Begone dull care – Capriccio a colori” creato insieme al musicista Oscar Petersen, “Rythmetic” o “Boogie doodle”.

Primo giorno

I partecipanti creeranno un flip-book, disegnando immagini in movimento su blocchi di carta: un modo per cominciare ad avere familiarità con la dimensione del tempo e della sequenzialità nell’animazione. I flip-book rimarranno in possesso di ogni partecipante e costituiranno il punto di partenza per il secondo giorno di workshop.

Secondo giorno

Partendo dalle animazioni fatte su carta durante il primo giorno, nel secondo giorno i partecipanti lavoreranno con il software Lines utilizzando le tavolette grafiche Microsoft Surface Pro 4. Gli stessi principi dell’animazione disegno per disegno saranno applicati questa volta in ambito digitale. I partecipanti avranno qui la possibilità di mettere insieme i diversi frammenti animati, collaborando alla creazione di un unico film animato.


Jacopo Martinoni è titolare e co-fondatore dello studio Cicciotun. In passato ha collaborato con tante case di produzione di film animati, tra le quali la Quick Sand srl di Michel Fuzellier e Walter Cavazzuti, gloriosa cdp milanese. La sua attività principale è produrre e scrivere film animati, di cui buona parte commerciali. Dal 1994, anno in cui cominciò a lavorare nel settore, ad oggi 2016, ha progettato, realizzato e prodotto più di 850 prodotti audiovisivi, soprattutto animati. Insegna cinema di animazione alla NABA, allo IED, e al MI-Master, oltre che a diverse altre istituzioni universitarie e culturali.

Elisa Bertolotti lavora con le storie, le immagini in movimento e la comunicazione. Sviluppa progetti che permettono alle persone di incontrarsi e divertirsi insieme creando. Dopo un dottorato sulle pratiche del cinema di animazione contemporaneo e un post-doc al Politecnico di Milano, collaborando con Imagislab e DESIS Network, insegna ora design della comunicazione all’Università di Madeira, Portogallo.

Simon Drouin è ricercatore al NIST Lab della McGill University di Montreal e autore del software di animazione collaborativa Lines. Collabora attivamente per progetti di sviluppo software con la National Film Board di Montreal. Lines è stato proposto in importanti festival di animazione tra quali 40th Ottawa International Animation Festival e Les Sommets du cinéma d’animation di Montreal.

Dal 3 al 8 settembre_Now is the time_un evento dedicato a Norman McLaren


L’evento “Now is the time” dedicato all’animatore canadese Norman McLaren continua a settembre!  Vi aspettiamo dal 3 al 8 settembre con tante attività che vi porteranno più vicini all’arte dell’animazione e al processo creativo di uno dei più grandi artisti e animatori di tutti i tempi.

In programma: proiezioni di alcuni film di animazione tra quali “Neighbours” premio Oscar 1952, un inedito workshop di animazione “Flip & Lines” fra analogico e digitale, e un nuovo format digital Sketchmob in una sessione di disegno animato collaborativo con il software Lines.

L’evento è curato dall’associazione culturale Arkipelag in collaborazione con mare culturale urbano, e si terrà durante il festival di cinema all’aria aperta Dopo andiamo al mare.

Con il patrocinio dell’ Ambasciata del Canada a Roma, Delegazione del Québec a Roma, National Film Board of Canada, con il supporto dello Studio Cicciotun e la sponsorizzazione tecnica di Microsoft e Paper & People.


“Now is the time” continues from 3 to 8 of September! The event is dedicated to the creative process of Norman McLaren, the Canadian worldwide acclaimed animator and visual artist.

In the program: screenings of some of the most notable short films directed by McLaren, among which “Neighbours” 1952 Academy Award winner, the workshop “Flip & Lines” exploring the boundaries between analog and digital in animation,  and a new digital Sketchmob format in a collaborative animation session with the software Lines.

The event is curated by Arkipelag cultural association in collaboration with mare culturale urbano  and will take place during the open air cinema festival “Dopo andiamo al mare”.

With the endorsement of:  Ambasciata del Canada a Roma, Delegazione del Québec a Roma, National Film Board of Canada con il supporto dello Studio Cicciotun e la sponsorizzazione tecnica di Microsoft e Paper & People.

Disegnando suoni animati_Grazie a tutti i partecipanti!

Thank you to everybody who participated in the exciting discovery of drawing sounds and images on 16mm film, following the creative path of Norman McLaren ! Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla scoperta dei suoni disegnati sulla pellicola di 16mm, seguendo il processo creativo di Norman McLaren! The workshop was conducted by Luigi Allemano and Irina Suteu.

See you from 2 to 8 of  September for the event “Now is the time” at mare culturale urbano. Ci vediamo dal 2 a 8 settembre per l’evento “Now is the time” a mare culturale urbano.

The event is organized by Associazione culturale arkipelag and mare culturale urbano with the endorsement of: Embassy of Canada in Rome  Délégation du Québec à Rome National Film Board of Canada 

Technical sponsors: Paper & people  Microsoft Italia

This slideshow requires JavaScript.

Disegnando suoni animati su 16mm

Siamo lieti di invitarvi a partecipare al workshop “Disegnando suoni animati su 16mm” che si terrà a “mare culturale urbano” il 10 e 11 luglio dalle ore 17:30 alle 20:30. Il workshop anticipa l’evento “Now is the time” dedicato all’animatore canadese Norman McLaren che avrà luogo dal 2 al 8 settembre. 

Disegnando suoni animati su 16mm (in italiano e inglese) è un workshop interdisciplinare per tutti e tutte dai 10 anni in su, proposto da Luigi Allemano, che offre la possibilità di tracciare suoni animati sulla pellicola di 16mm. Questo metodo che accoppia l’incisione del disegno sulla pellicola a quella del suono, è stato perfezionato da McLaren e utilizzato in alcuni dei suoi film, come ad esempio “Synchromy” (1971).

Sketchmob @ Mesola

Questo sabato 20 maggio saremo a Mesola per disegnare gli spazi intorno al Castello.

L’edificazione del suggestivo complesso architettonico del Castello di Mesola ebbe inizio nel 1578 per volere del Duca Alfonso II, ultimo discendente della dinastia degli Este, che desiderava lasciare un segno importante sul territorio ferrarese costruendo una residenza di corte sfarzosa al punto da poter competere per dimensioni e magnificenza con il più antico Castello di Ferrara, simbolo assoluto del dominio estense. (fonte Ferrara terra e acqua)

Evento organizzato da SketchmobItalia in collaborazione con Comune di Mesola e l’Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Architettura.

L’appuntamento è in Piazza Umberto I a Mesola alle ore 10:00

Per iscrizioni: www.sketchmob.it 

Sessione di disegno “Con Sketchmob a Palazzo Archinto”_Sabato 13/05/2017

Prossimo sabato 13 maggio, in occasione dell’evento Open House Milano, Sketchmob Italia in collaborazione con l’Azienda di Servizi alla Persona Golgi-Redaelli, organizza una sessione di mano libera a Palazzo Archinto. Di origine quattrocentesca, il palazzo fu ricostruito nel XVIII secolo dagli Archinto che ne commissionarono le decorazioni ad affresco a Giovan Battista Tiepolo. Colpito dai bombardamenti del 1943, venne ricostruito da Luigi Dodi nel secondo dopoguerra. A testimonianza dell’originario assetto settecentesco, l’edificio conserva i cortili interni e la loggia terrazzata, ornata dalla più antica pianta di glicine di Milano.

Vi aspettiamo sabato dalle ore  15:00 alle 18:00 in Via Olmetto 6, Milano.

Per iscrizioni: www.sketchmob.it

Partecipazione gratuita, max.30 partecipanti